Inaugurazione della scultura di Timothy P. Schmalz

Oggi il cardinale Harvey e l’Abate Dotta hanno presenziato al collocamento presso la Basilica di San Paolo fuori le Mura del modello originale di Angels Unawares, opera realizzata dall’artista canadese Timothy Schmalz per la Santa Sede.

La scultura in bronzo è svelata domenica 29 settembre 2019 in occasione della 105-esima Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, in San Pietro a Roma sotto lo sguardo di Papa Francesco. Questa è la prima nuova opera installata nella piazza negli ultimi 400 anni.

«Adoro l’idea che San Pietro e la Basilica di San Paolo condividano lo stesso simbolo visivo dell’accoglienza.» afferma lo scultore durante la cerimonia.

L’opera raffigura centoquaranta esseri umani stretti su una zattera spalla contro spalla, centoquaranta destini di regioni, culture ed epoche diverse. L’ebreo in fuga dalla Germania nazista, la donna che scappa dalle bombe nella martoriata Siria…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *